Main Menu

Amministrazione Trasparente

Banner

5 per Mille

Donazioni Online

Donazioni online

Bollini Rosa

Bollini Rosa

PEC

casella PEC

C.U.P. On-line

Banner

SEGUI LO IOV SU

News

Convegno AIOM regionale Veneto in...
Pagina 1 di 39  > >>

Bandi e Avvisi

Bandi e Avvisi Stampa questa pagina



Bandi e Avvisi - IOV

Main Menu

Amministrazione Trasparente

Banner

C.U.P. Oncologico

Banner

Finanziamenti alla Ricerca - RIG Office

Banner

WE GIVE

banner wegive

CACCIA AL TESORO

Banner

5 per Mille

Biblioteca Scientifica

Banner

Rete Oncologica Veneta

Rete Oncologica Veneta

PEC

casella PEC

SEGUI LO IOV SU

Comunicazione Regionale

Notizie

Convegno AIOM regionale Veneto in...
Pagina 1 di 59  > >>

L'istituto Oncologico Veneto

Bandi e Avvisi Stampa questa pagina

5 per mille

5 per mille

5 per mille: lo IOV ancora primo nel Veneto

5 PER MILLE: ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO SCELTO DA 23.443 CONTRIBUENTI, PRIMO IN VENETO PER SEGMENTO RICERCA. PRESIDENTE REGIONE, “GRAZIE A TUTTI, SEGNALE CHE GENTE GENEROSA CAPISCE IMPORTANZA LOTTA AL CANCRO”

Sono stati pubblicati dall'Agenzia delle Entrate gli elenchi definitivi dei beneficiari del 5 per mille con le scelte espresse dai contribuenti e gli importi assegnati per l'esercizio 2012, che vede l'Istituto Oncologico Veneto - IOV ancora al primo posto nel Veneto per quanto concerne il segmento della Ricerca: ben 23.443 cittadini del Veneto, e non solo, hanno inteso destinare un importo totale di oltre 1.046.000 euro, un ottimo risultato considerato che dal 2006 i soggetti ammessi al beneficio sono più che raddoppiati.

"Tale risultato – dice con soddisfazione il Presidente della Regione – costituisce un fondamentale aiuto per promuovere nuovi investimenti nella lotta contro il cancro e migliorare la qualità delle cure al paziente oncologico. La generosità e l’altruismo di tutti coloro che hanno donato allo Iov il loro 5 per mille – aggiunge il governatore – sono un grande segnale: la gente ha capito il valore scientifico del nostro Istituto Tumori, ed ha inteso fare la propria parte per sostenerne il futuro. A tutti rivolgo un sincero grazie, prima di tutto a nome dei nostri concittadini che stanno combattendo il male, assistiti da medici e scienziati di valore internazionale come quelli dello IOV".

Leggi il comunicato stampa

ULTIME NOTIZIE