stemmacolore
Cerca

LA “RICERCA DEL NATALE”: TUTTO ESAURITO IL CONCERTO PER LO IOV NELLA CHIESA DI SAN BENEDETTO A PADOVA

LA “RICERCA DEL NATALE”: TUTTO ESAURITO IL CONCERTO PER LO IOV NELLA CHIESA DI SAN BENEDETTO A PADOVA
Comunicati stampa, Iniziative

L’appuntamento di giovedì 7 dicembre è sold out. Continua invece la distribuzione dei panettoni in una confezione esclusiva. Il DG Benini: «La ricerca scientifica è la nostra stella cometa: ci permette di traguardare l’orizzonte, cercando, trovando, sperimentando nuove strade e nuove terapie: la sua luminosità ci guida, passo dopo passo. L’augurio, per tutti, è di trovare quello che stiamo cercando».

“Ricerca” lo spirito del Natale insieme a noi e sostieni anche tu la lotta contro il cancro! L’invito giunge dall’Istituto Oncologico Veneto che organizza e promuove il concerto benefico di raccolta fondi “La Ricerca del Natale”: l’appuntamento è per giovedì 7 dicembre alle ore 21 presso la chiesa di San Benedetto a Padova. La serata – con prenotazione su offerta libera – permetterà di entrare nel clima natalizio sostenendo medici e ricercatori dello IOV nella quotidiana sfida per potenziare la ricerca e migliorare le cure.

«Si rinnova, per il secondo anno consecutivo, il nostro evento / concerto di musiche e suggestioni del Natale, organizzato dall’Istituto Oncologico Veneto grazie alla disponibilità e alla generosità di musicisti e coristi, per la direzione artistica dei professori Antonio Cervato e Nicola Rampazzo – spiega il Direttore generale dello IOV IRCCS, Patrizia Benini – Di fatto “La ricerca del Natale” è un regalo molto particolare che questi artisti fanno allo IOV e che estendiamo alla cittadinanza. Vincere la malattia è sempre una cosa meravigliosa e noi dell’Istituto Oncologico Veneto ce la mettiamo tutta, ogni giorno, per riuscire a sconfiggere la malattia oncologica. Come sapete lo IOV è un IRCCS, ovvero un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico: questo significa che, oltre alla prevenzione, diagnosi e alla cura dei tumori, si occupa di ricerca scientifica, suo tratto distintivo».

«La ricerca scientifica è per così dire la nostra stella cometa che ci guida, passo dopo passo, stimolandoci – continua la dottoressa Benini – a guardare oltre l’orizzonte, cercando, trovando, sperimentando nuove strade e nuove terapie. Un ringraziamento particolare va a tutti gli artisti che ricercano il Natale insieme con noi. L’augurio, per tutti, è di trovare quello che stiamo cercando».

Ecco gli artisti che si esibiranno il 7 dicembre: Coro Cpia Petrarca, maestro Antonio Cervato; Cappella Musicale della Beata Vergine, maestro Nicola Rampazzo, assistente alla direzione Nicola Ruggero; Coro Ardigò, maestro Nicola Rampazzo; Corale “Gino Spadati” di Monteortone, maestro Stefania Martin. Solisti Antonio Cervato (tenore), Monica Voltan (soprano), Lorenzo Carniello (organo). Si esibiranno inoltre l’Ensemble WhatsHarp (arpe), direttrice Tiziana Tornari e Aponus Brass Quintet (ottoni).

Parallelamente continua la distribuzione dei panettoni IOV, classici e al cioccolato in una confezione esclusiva, anch’essi “alleati” della ricerca scientifica. Per ordini uguali o superiori a 10 pezzi è consigliata la prenotazione sempre all’email [email protected]; per ordini inferiori a 10 pezzi, i panettoni sono disponibili dal lunedì al venerdì presso l’Ufficio Comunicazione e Marketing dell’Ospedale Busonera (via Gattamelata, 64) a Padova, il martedì e il venerdì nella sede IOV di Castelfranco Veneto, al dodicesimo piano dell’Ospedale San Giacomo (via dei Carpani, 16).

Allegati

Facebook
Twitter
LinkedIn

Categorie

Torna in alto