stemmacolore

CAMPAGNA VACCINALE ANTINFLUENZALE 2021/2022 PRESSO LO IOV PER TUTTI I PAZIENTI IN TRATTAMENTO O CHE L’HANNO TERMINATO DA MENO DI UN ANNO

CAMPAGNA VACCINALE ANTINFLUENZALE 2021/2022 PRESSO LO IOV PER TUTTI I PAZIENTI IN TRATTAMENTO O CHE L’HANNO TERMINATO DA MENO DI UN ANNO
Prevenzione e cura

Ammalarsi di influenza durante la terapia oncologica può comportare un ritardo nelle cure, l’aggravamento dello stato clinico e l’ospedalizzazione.

La vaccinazione antinfluenzale annuale è il mezzo più efficace e sicuro per prevenire l’influenza e ridurne le possibili complicanze. Per tali motivi il Ministero della Salute e le società scientifiche nazionali e internazionali raccomandano la vaccinazione in tutti i pazienti oncologici per la prevenzione della malattia grave da influenza.

Sabato 20 novembre 2021 inizia la campagna vaccinale antinfluenzale 2021/2022 dedicata ai pazienti in cura presso lo IOV-IRCCS che:

  • sono attualmente in trattamento;
  • hanno terminato il trattamento da meno di un anno.

Il vaccino antinfluenzale sarà somministrato gratuitamente presso:

  • la sede di Padova: ambulatori del Day-Hospital situato al primo piano dell’Ospedale Busonera;
  • la sede di Castelfranco Veneto: ambulatori del Day-Hospital situato al terzo piano dell’Ospedale S. Giacomo.

È possibile prenotarsi cliccando su questo link nelle giornate e negli orari disponibili.

Si raccomanda ai pazienti prenotati di recarsi presso le strutture indicate muniti di tessera sanitaria.

Si ricorda che, come da indicazioni della Circolare Regionale del 04/10/2021 “Avvio campagna anti-influenzale 2021/2022 e trasmissione della Circolare Ministero della Salute prot. n° 44591 del 02/10/2021”, “è possibile la somministrazione concomitante o a qualsiasi distanza di tempo, prima o dopo, di un vaccino anti Covid19 […]”.
Non viene pertanto richiesto un periodo minimo di tempo tra il vaccino antinfluenzale e la vaccinazione anti-COVID19.

Si invitano tutti i soggetti non appartenenti alle categorie sopraindicate a richiedere la vaccinazione contattando il proprio Medico di Medicina Generale. Informazioni relative alle modalità di accesso alla vaccinazione antinfluenzale saranno rese disponibili sul sito web dell’Azienda Sanitaria Locale (AULSS) territorialmente competente.

Si sottolinea che il vaccino antinfluenzale è fortemente raccomandato anche per i familiari e i conviventi dei pazienti, poiché riduce significativamente la circolazione del virus e, quindi, il rischio di trasmissione del virus all’interno del nucleo familiare. Si invitano i familiari e i conviventi dei pazienti a rivolgersi al proprio Medico di Medicina Generale per ulteriori informazioni.
Informazioni relative alle modalità di accesso alla vaccinazione antinfluenzale saranno rese disponibili sul sito web dell’Azienda Sanitaria Locale (AULSS) territorialmente competente.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Categorie

Torna su