stemmacolore

UOC Anestesia e rianimazione 1

UOC Anestesia e rianimazione 1

Dove Siamo

Ospedale Busonera, via Gattamelata, 64 - 35128 Padova

Piano 1, lato est: segreteria e studio medici
(lunedì – venerdì 8:30 – 12:30 | 13:30 – 16:30)
Piano 3, lato ovest: terapia intensiva

CONTATTI

Segreteria e studio medici     049 8211715
Terapia intensiva     049 8215753

Mission

L’attività dell’unità di Anestesia e rianimazione di Padova si articola in quattro ambiti:

  • l’anestesia per tutte le attività chirurgiche, il cui percorso inizia con la visita anestesiologica ambulatoriale in regime di pre ricovero, oppure in regime di ricovero;
  • la NORA (NonOperating Room Anesthesia) per le attività, svolte in sedi diverse dalla sala operatoria, che richiedano l’abolizione dello stato di coscienza e l’eventuale controllo del dolore; nello specifico:
    – i trattamenti radioterapici dei pazienti pediatrici,
    – la diagnostica scintigrafica dei pazienti pediatrici,
    – la chirurgia endoscopica delle vie digestive,
    – la diagnostica endoscopica ad alta specializzazione delle vie digestive;
  • la terapia intensiva per la gestione del periodo post operatorio della chirurgia maggiore o dei pazienti a rischio operatorio più elevato, oltre che delle eventuali complicanze insorte in pazienti ricoverati allo IOV;
  • l’attività di predisposizione di accessi vascolari venosi centrali, totalmente impiantabili o meno, e periferici.

L’unità di Anestesia e rianimazione di Padova garantisce l’intervento di personale medico specializzato in tutte le situazioni di emergenza che si possono verificare in Istituto e la propria consulenza specialistica a tutti i reparti.

Ogni attività si realizza attraverso la formazione continua e la valorizzazione delle professionalità coinvolte, avendo come valore di riferimento il rispetto dei diritti fondamentali dell’utente. Lo scopo è fornire un livello assistenziale adeguato in termini di efficacia, appropriatezza ed efficienza delle prestazioni, attraverso la definizione e valutazione dei percorsi diagnostici e terapeutici di ciascun paziente.

Direttore F.F.
Sostituto del Direttore di SC, incarico professionale “Responsabile della Qualità”, Referente per l’Incident Reporting, Referente per la Qualità del Dipartimento di Chirurgia Oncologica, attiva nella programmazione e gestione della NORA, oltre che delle attività generali.

Attività Scientifica

All’attività di ricerca clinica, che ha evidenti ricadute nella pratica quotidiana, partecipano tutti i componenti dell’equipe, pur nel rispetto degli interessi personali.
Sono attualmente oggetto di interesse:

  • la NORA in campo pediatrico
  • la gestione intra e postoperatoria delle HIPEC
  • la anestesia nella chirurgia videoassistita
  • le tecniche di anestesia e analgesia locoregionale
  • gli accessi vascolari per chemioterapia
Torna su