stemmacolore

Valutazione e benchmarking

Valutazione e benchmarking

Con la DGR 49/2022 la Regione del Veneto ha dato avvio, in collaborazione con il laboratorio Management e Sanità (MeS) della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, al “Sistema coordinato per la valutazione e la valorizzazione di qualità del Sistema Socio Sanitario Regionale (SSSR)“. Esso consiste in quattro progetti integrati di misurazione della qualità percepita che mirano a riconoscere e valorizzare il contributo di tutti gli interlocutori del SSSR, in primo luogo utenti e dipendenti, nel delineare e realizzare un sistema sanitario di qualità. La modalità individuata per facilitare la partecipazione attiva dei soggetti coinvolti, garantendo al tempo stesso la necessaria riservatezza, è quella del questionario on-line.

Tutte le Aziende Sanitarie della Regione Veneto prenderanno progressivamente parte agli specifici progetti. L’Istituto Oncologico Veneto, in particolare, ha già avviato i seguenti:

  • Indagine di Clima Organizzativo, indirizzata ai dipendenti delle Aziende Sanitarie, per una valutazione della qualità da un punto di vista interno alle stesse.
  • PREMs (Patient Reported Experience Measures), rivolto ai pazienti che hanno avuto un ricovero in ospedale, per una valutazione della qualità dal punto di vista del cittadino.

Prossimamente sarà operativo PROMs (Patient Reported Outcome Measures), per la misurazione degli esiti e dell’esperienza riportati dalle pazienti con tumore maligno alla mammella. Il quarto progetto, PaRIS (Patient-Reported Indicators), è rivolto ai pazienti affetti da cronicità che hanno effettuato una prestazione specialistica.

sei un/a dipendente IOV?

Scopri di più sull'Indagine di Clima Organizzativo!

sei ricoverato/a allo iov?

Scopri come partecipare all'indagine PREMs!

Qualità percepita dal personale: indagine di clima organizzativo

Condotta dal Laboratorio Management e Sanità della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, l’indagine di clima organizzativo ha lo scopo di rilevare l’opinione dei dipendenti dello IOV e delle altre Aziende Sanitarie del Veneto su aspetti quali l’organizzazione e l’ambiente di lavoro e il rapporto con colleghi e superiori.
I risultati serviranno a pianificare azioni e interventi volti a migliorare il clima aziendale e a creare condizioni di benessere organizzativo.

Tra il 1 dicembre 2022 e il 31 gennaio 2023 ciascun dipendente può compilare, su base volontaria, il questionario accessibile dal link ricevuto alla propria mail personale.

L’indagine è conforme alla normativa sulla protezioni dei dati personali e i risultati saranno restituiti solo in forma aggregata, secondo criteri che renderanno impossibile risalire al singolo compilatore del questionario.

Condotta dal Laboratorio Management e Sanità della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, l’indagine di clima organizzativo ha lo scopo di rilevare l’opinione dei dipendenti dello IOV e delle altre Aziende Sanitarie del Veneto su aspetti quali l’organizzazione e l’ambiente di lavoro e il rapporto con colleghi e superiori.
I risultati serviranno a pianificare azioni e interventi volti a migliorare il clima aziendale e a creare condizioni di benessere organizzativo.

Tra il 1 dicembre 2022 e il 31 gennaio 2023 ciascun dipendente può compilare, su base volontaria, il questionario accessibile dal link ricevuto alla propria mail personale.

L’indagine è conforme alla normativa sulla protezioni dei dati personali e i risultati saranno restituiti solo in forma aggregata, secondo criteri che renderanno impossibile risalire al singolo compilatore del questionario.

L'indagine

Le risposte a questa indagine serviranno a raccogliere informazioni sul clima organizzativo nelle specifiche aree di interesse: condizioni lavorative, management, comunicazione, formazione e alcuni servizi interni dell’azienda.

L’indagine è rivolta a tutto il personale dipendente a tempo indeterminato e determinato del Sistema Socio Sanitario della Regione del Veneto. Tale scelta ha l’obiettivo di offrire la possibilità di esprimere un’opinione a tutto il personale piuttosto che ad un campione ristretto.

No, la partecipazione all’indagine è volontaria.

L’indagine è svolta attraverso un questionario online (metodologia CAWI). È possibile compilare il questionario attraverso il link che è stato inviato all’indirizzo e-mail aziendale.

Nelle precedenti indagini abbiamo riscontrato che in media i dipendenti hanno impiegato circa 15-20 minuti per la compilazione.

L’indagine si svolge dal 1 dicembre 2022 al 31 gennaio 2023.

la privacy

Il Laboratorio MeS utilizzerà due tipologie di dati:

  • informazioni relative al personale dipendente raccolte nel “database del personale” che contiene dati di contatto e organizzativi;
  • risposte alle domande del questionario.

Le aziende sanitarie sono titolari dei dati di contatto e organizzativi relativi al personale dipendente e il Laboratorio MES è Responsabile del trattamento dei dati raccolti.

Il database del personale serve per invitare i dipendenti a rispondere al questionario. I dati comunicati al Laboratorio da parte delle Aziende, tra cui i dati dei dipendenti (ad esempio indirizzo mail), sono trattati tramite strumenti informatici e con l’adozione di adeguate misure di sicurezza, nel rispetto delle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 196/2003, “Codice in materia di protezione dei dati personali”, e del “Regolamento generale sulla protezione dei dati” n. 2016/679 (GDPR) esclusivamente per il tempo necessario all’espletamento del Progetto e per le sue finalità. Una volta terminata l’indagine, le informazioni del database saranno cancellate. I dati del database non saranno oggetto di comunicazione a terzi.

No, non è necessaria alcuna autenticazione. La compilazione del questionario avverrà esclusivamente accedendo al link inviato all’indirizzo mail aziendale.

No. Al termine della compilazione del questionario, una volta premuto il tasto ‘invio’, il sistema elimina l’indirizzo e-mail aziendale. In questo modo si rendono anonime le risposte date. Le informazioni riconducibili all’identità dei rispondenti, come ad esempio la email, saranno cancellate dal database del personale a termine dell’indagine. Al fine di consentire ad ogni dipendente di compilare un solo questionario è necessario tenere traccia di chi ha già risposto tramite la creazione di un codice univoco (token). Il token non consente di risalire all’identità del soggetto, tranne nell’ipotesi in cui il soggetto stesso contatti il Laboratorio MeS rivelando spontaneamente il proprio indirizzo email e il token associato al link inviatogli.

I dati inseriti nel questionario sono raccolti tramite CAWI (computer assisted web interview) in un database ospitato su un server del Laboratorio MeS e sono trattati mediante strumenti informatici con apposito software. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

I dati sono trattati nel pieno rispetto del “Codice in materia di protezione dei dati personali”, del Regolamento Generale sulla protezione dei dati n. 679/2016 (GDPR) e del “Codice di deontologia e buona condotta per il trattamento dei dati personali per scopi statistici e scientifici” adottato con Provvedimento del Garante della Privacy n. 2 del 16 giugno 2004.

I dati dell’indagine sono restituiti alle Aziende in forma aggregata sotto forma di report e sempre nel rispetto dell’anonimato del dipendente. Le elaborazioni saranno fornite a livello di azienda ed eventualmente a livello sub-aziendale (ad esempio, per area o dipartimento) purché il numero di questionari raccolti sia uguale o maggiore a 10. In ogni caso la Scuola Superiore Sant’Anna non può restituire, in forza del contratto sottoscritto, alle Aziende i dati in forma disaggregata, neppure su richiesta. Pertanto, né la dirigenza né l’Azienda riceveranno un feedback sull’effettiva compilazione del questionario da parte del singolo dipendente e sui risultati inseriti.

Per ulteriori informazioni su privacy e trattamento dei dati, consultare l’informativa dedicata.

La compilazione del questionario

Può effettuare l’accesso da qualsiasi dispositivo che abbia una connessione internet: PC (scelta consigliata), tablet e smartphone. Il questionario può essere compilato 24 ore su 24.

Può effettuare l’accesso da qualsiasi browser di uso comune (Mozilla Firefox, Google Chrome, Safari, Internet Explorer). Si consiglia di accedere attraverso la versione più aggiornata di un browser tra quelli elencati.

Dopo aver effettuato l’accesso ha a disposizione un’ora per la compilazione del questionario. Le consigliamo, una volta iniziato il questionario, di terminare la compilazione.

No. Per garantire l’anonimato alle risposte non è possibile fare salvataggi parziali.

Può accedere alla pagina dell’indagine e compilare il questionario tutte le volte che lo desidera fino a quando non ha cliccato il tasto “invio”. Da quel momento non potrà più accedere al questionario e modificare le risposte date, né compilare un altro questionario.

Per qualsiasi problema tecnico può scrivere all’indirizzo email indagineclima@santannapisa.it e un ricercatore del Laboratorio MeS provvederà a risponderle.

Per “Direzione Aziendale” si intendono Direttore Generale, Direttore Amministrativo, Direttore Sanitario e Direttore dei Servizi Sociali (ove presente).

Per ‘responsabile diretto’ si intende colui/colei che firma le ferie.

Crediamo nella forza dei professionisti in prima linea per migliorare il sistema salute

Qualità percepita dagli utenti ricoverati: Progetto PREMs

Può aderire al progetto PREMs (Patient Reported Experience Measures) ogni paziente ricoverato in regime ordinario. Fornendo al personale di reparto un proprio contatto telefonico e/o di posta elettronica, a seguito della dimissione l’utente riceverà le credenziali e il link per compilare un questionario online. Questo gli permetterà di esprimere giudizi, pareri e suggerimenti sul percorso di cura e il coinvolgimento in esso, la comunicazione e la qualità dell’assistenza e dei servizi offerti dall’Istituto.

Il Laboratorio MeS analizza le informazioni in modo anonimo e aggregato e le restituisce subito all’Istituto, evidenziando gli aspetti positivi e quelli da migliorare – per i quali lo IOV sviluppa opportune azioni correttive – e ponendo attenzione alla valorizzazione del personale.  

Per ulteriori informazioni sull’Osservatorio è possibile scrivere all’indirizzo e-mail indagineutenti@santannapisa.it.

Può aderire al progetto PREMs (Patient Reported Experience Measures) ogni paziente ricoverato in regime ordinario. Fornendo al personale di reparto un proprio contatto telefonico e/o di posta elettronica, a seguito della dimissione l’utente riceverà le credenziali e il link per compilare un questionario online. Questo gli permetterà di esprimere giudizi, pareri e suggerimenti sul percorso di cura e il coinvolgimento in esso, la comunicazione e la qualità dell’assistenza e dei servizi offerti dall’Istituto.

Il Laboratorio MeS analizza le informazioni in modo anonimo e aggregato e le restituisce subito all’Istituto, evidenziando gli aspetti positivi e quelli da migliorare – per i quali lo IOV sviluppa opportune azioni correttive – e ponendo attenzione alla valorizzazione del personale.  

Per ulteriori informazioni sull’Osservatorio è possibile scrivere all’indirizzo e-mail indagineutenti@santannapisa.it.

in sintesi

Il link univoco al questionario online le sarà inviato via sms e/o e-mail entro 48 ore dalla dimissione.

Una volta ricevuto il questionario, ha 30 giorni di tempo per rispondere. Le ricordiamo che la compilazione può avvenire anche in più momenti! Per concludere la compilazione è necessario cliccare il tasto “Salvare i dati inseriti”.

La compilazione del questionario richiede circa 10 minuti.

Per eventuali chiarimenti o problemi tecnici nella compilazione, può contattare via e-mail i ricercatori del Laboratorio di Management e Sanità all’indirizzo indagineutenti@santannapisa.it.

Sì, qualora sia necessario un supporto nella fase di accesso e/o compilazione del questionario, è possibile chiedere al personale del reparto di inserire i dati di contatto di un accompagnatore, parente o amico. Il link al questionario sarà inviato al contatto indicato.
Ricordiamo che il questionario è ideato per raccogliere esclusivamente il punto di vista di chi ha vissuto l’esperienza concreta del ricovero. Pertanto, anche in caso di supporto nella compilazione, le risposte devono riportare solamente l’opinione del paziente.

Programma nazionale esiti

Elaborato da AGENAS per conto del Ministero della Salute, il Programma nazionale esiti (PNE) è uno strumento
di misurazione, analisi, valutazione e monitoraggio delle performance clinico-assistenziali
delle strutture sanitarie a disposizione di regioni, aziende e professionisti
per il miglioramento continuo del Servizio Sanitario Nazionale.

Programma nazionale esiti

Elaborato da AGENAS per conto del Ministero della Salute, il Programma nazionale esiti (PNE) è uno strumento di misurazione, analisi, valutazione e monitoraggio delle performance clinico-assistenziali delle strutture sanitarie a disposizione di regioni, aziende e professionisti per il miglioramento continuo del Servizio Sanitario Nazionale.

Last modified: 19/01/2023 15:30