stemmacolore
Cerca

SPERIMENTAZIONI CLINICHE

Sperimentazioni cliniche

L’intensa attività clinica dello IOV è svolta da medici ospedalieri e universitari che si avvalgono, per la cura, di programmi di trattamento all’avanguardia, utilizzando le più accreditate terapie oncologiche convenzionali. Tale attività clinica è affiancata e integrata da un’altrettanto vivace attività di ricerca che, da un lato, consente di acquisire nuove conoscenze per il progresso della medicina e, dall’altro lato, offre la possibilità di impiegare terapie sperimentali innovative quali alternative terapeutiche destinate, in particolare, a quei pazienti su cui i farmaci convenzionali hanno fallito o sono risultati scarsamente efficaci.

Quest’ultimo aspetto si realizza grazie alla continua partecipazione dello IOV a sperimentazioni cliniche, nazionali e internazionali, che prevedono l’utilizzo di medicinali non commercializzati, cioè non reperibili sul mercato italiano. I medici specialisti dell’Istituto, inoltre, promuovono, progettano e realizzano sperimentazioni cliniche, di portata prevalentemente nazionale, che prevedono l’impiego di farmaci in commercio ma usati in modo sperimentale, al fine di testare nuove strategie terapeutiche e offrire, così, ulteriori possibilità di cura.

Tutte le sperimentazioni cliniche, siano esse promosse dall’industria farmaceutica o da organismi no profit, sono condotte allo IOV secondo rigorosi standard etici, normativi e di qualità. Prima di essere avviata, ogni sperimentazione deve essere approvata dal Comitato Etico per la sperimentazione clinica che si esprime in accordo alla normativa sulle sperimentazioni cliniche, ai dettami di buona pratica clinica (GCP) e ai principi etici indicati nella Dichiarazione di Helsinki.

Per i pazienti inseriti nei protocolli sperimentali, il principale riferimento assistenziale sono le infermiere di ricerca, che rappresentano un fiore all’occhiello dell’attività scientifica dello IOV, uno dei due soli centri italiani a essersi dotato di tale figura professionale.

I livelli dell’attività di ricerca, diagnosi e cura condotta nell’Istituto collocano lo IOV tra i più accreditati centri oncologici a livello nazionale.

Play Video

A phase IV trial to confirm the efficacy of olaparib in combination with bevacizumab as maintenance frontline treatment of hrd positive ovarian tumours (IOLANTHE)

Stato
Aperto - reclutamento in corso
Codice studio
IRFMN-OVA-8542 (IOLANTHE)
Codice EudraCT
2022-502242-27-00
Sponsor/Promotore
YMaGiNe (Young MaNGO Gynecologic Network)
Tipologia
Sperimentale
Fase
IV
Unità Operativa
Principal Investigator

Trattamento con Olaparib oltre la progressione confrontato con chemioterapia a base di platino dopo citoriduzione secondaria in pazienti con recidiva da carcinoma ovarico. MITO 35b, studio di fase 3 randomizzato: un progetto dei Gruppi MITO-MANGO.

Stato
Aperto - reclutamento in corso
Codice studio
MITO 35b
Codice EudraCT
2021-000245-41
Sponsor/Promotore
Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione 'Pascale' - Napoli
Tipologia
Sperimentale
Fase
III
Unità Operativa
Principal Investigator

MIRASOL: Studio randomizzato, in aperto, di fase 3 di mirvetuximab soravtansina rispetto alla chemioterapia prescelta dallo sperimentatore nel carcinoma ovarico epiteliale di alto grado avanzato, peritoneale primario o delle tube di Falloppio, con elevata espressione del recettore alfa del folato

Stato
Attivo - reclutamento chiuso
Codice studio
IMGN853-0416 (MIRASOL)
Codice EudraCT
2019-003509-80
Sponsor/Promotore
ImmunoGen, Inc.
Tipologia
Sperimentale
Fase
III
Unità Operativa
Principal Investigator

Studio di sicurezza post-autorizzazione per valutare i rischi della sindrome mielodisplastica/leucemia acuta mieloide e di tumori maligni primari secondari in pazienti adulti con tumore ovarico epiteliale sieroso di alto grado, delle tube di Falloppio o peritoneale primario recidivante e sensibile al platino che ricevono un trattamento di mantenimento con Zejula® (niraparib)

Stato
Attivo - reclutamento chiuso
Codice studio
3000-04-001
Codice EudraCT
NP
Sponsor/Promotore
TESARO Inc.
Tipologia
Osservazionale
Fase
.
Unità Operativa
Principal Investigator

Studio multicentrico, in aperto, di fase II volto a testare un nuovo dosaggio personalizzato (‘RADAR’ – Aggiustamento Razionale della Dose per ridurre le Reazioni Avverse) di niraparib come terapia di mantenimento in pazienti con carcinoma dell’ovaio, delle tube di Falloppio o carcinoma peritoneale primario ricorrente sensibili al platino

Stato
Aperto - reclutamento in corso
Codice studio
IRFMN-OVA-7814 (NEWTON)
Codice EudraCT
2018-003736-77
Sponsor/Promotore
Istituto di Ricerche Farmacologiche 'Mario Negri' - Milano
Tipologia
Sperimentale
Fase
II
Unità Operativa
Principal Investigator

Studio clinico randomizzato controllato in doppio cieco di fase III che confronta l’aggiunta di atezolizumab verso placebo in aggiunta a paclitaxel e carboplatino verso placebo in donne con carcinoma dell’endometrio in fase avanzata o recidivante. Studio AtTEnd

Stato
Attivo - reclutamento chiuso
Codice studio
IRFMN-EN-7556 (AtTEnd)
Codice EudraCT
2018-001072-37
Sponsor/Promotore
Istituto di Ricerche Farmacologiche 'Mario Negri' - Milano
Tipologia
Sperimentale
Fase
III
Unità Operativa
Principal Investigator

CERCA sperimentazioni cliniche

Stato

Last modified: 27/09/2023 11:10

Torna in alto